TORNA ALL'HOME PAGE    

LEASING E RISCHIO BENE

Chi siamo   Il "rischio bene" - da noi per primi così definito nel 1990 - concerne la possibile presenza, anche contemporanea, nelle operazioni di leasing di beni strumentali (automezzi, macchine, apparecchiature, strumenti, impianti, ecc.) di una fraudolenza esplicita o potenziale, di un valore reale inferiore al prezzo richiesto, di una violazione degli obblighi di legge, di una vita utile limitata, di un valore di riscatto troppo alto.
Le
operazioni ad elevato rischio bene rappresentano oggi oltre il 27% del totale !
La valutazione del rischio bene - che deve precedere quella relativa alla solvibilità del conduttore, in quanto ne specifica l'entità dell'affidamento - evita tutte le perdite, con la sola eccezione di quelle conseguenti a fatti imprevedibili (morte, fallimento, ecc.).
Operazione assai complessa, noi l'affrontiamo con una metodologia operativa accurata, un'approfondita cultura merceologica, un'estesa conoscenza dei mercati, una disponibilità di referenze affidabili, una visione panoramica del sistema leasing italiano.
Mediante i nostri servizi, le società di leasing clienti offrono a fornitori e clienti
un plus molto importante, proteggendoli rispettivamente da concorrenze illecite e da truffe.
Leasing e rischio bene
Basilea 2  
Istruttoria
Precontenzioso
Contenzioso
I nostri servizi
Formazione e cultura
Il Convegno annuale
Il mondo del leasing
Area riservata
Contatti

© Copyright 1997-2013 Carlo Luigi Ciapetti. Il contenuto di questo sito non può essere utilizzato, pubblicato, distribuito, venduto o riprodotto in alcuna forma, sia stampata che elettronica, senza la preventiva autorizzazione scritta di Carlo Luigi Ciapetti.